Il vorticare continuo della vita scatta un giorno da un lancio sferrato, che induce qualsiasi essere coabiti questa terra a calpestarla suo malgrado.
In relazione al lancio di una forza generatrice, la vita di ognuno prende delle direzioni mai uguali alle altre e dipende da un atto creativo autentico, esclusivo, in continuo divenire che chiarisce l’unica consapevolezza di cui siamo in possesso: siamo presenti qui e ora ma le nostre tracce, anche se appena visibili, sono disseminate dappertutto.

Anno: 2012 / Materiali: Trottole su carta