Concettualmente in linea con il lavoro Gioco (n)uovo, rEGGby insiste sull’assonanza estetica di un uovo di struzzo con la “palla ovale”.
La caratteristica principale del lavoro, la fragilità, rimane il fulcro dell’opera insieme alla mimesi che si presenta nell’aspetto e nella forma.
Il titolo racchiude un gioco di parole e ripropone al fruitore le scelte d’azione del lavoro precedente.

Anno: 2007  /  Materiali: uovo di struzzo, acrilico e cuoio.