Il moto perpetuo esiste.
È nella giostra del mondo.

Gli elementi caratterizzanti dell’opera di Alexander Calder sono evocati esclusivamente sul piano visivo e funzionale, con cinque semi di acero che fluttuano nello spazio.

Anno 2017 / Materiali: ramo, semi / Misure: variabili (25×16×12 cm)